mercoledì, Novembre 30, 2022
Home » Ospedale di Castrovillaei: FI incontra il Presidente

Ospedale di Castrovillaei: FI incontra il Presidente

by Redazione
0 commento

Sabato mattina al decimo piano della Cittadella si è tenuto un proficuo incontro tra il Presidente della Regione Roberto Occhiuto e la delegazione di Forza Italia Castrovillari rappresentata dal Coordinatore cittadino Liborio Bloise, dalla responsabile alla Sanità Valentina Amenta e dai Consiglieri comunali Carlo Lo Prete e Sara Zicari.

Argomento al centro della discussione l’Ospedale di Castrovillari, malato cronico le cui condizioni sembrano aggravarsi progressivamente. Forza Italia ha ben presenti le criticità in cui il locale nosocomio versa da anni, con due soli Direttori su quasi venti Unità Operative, la maggior parte delle quali sottodimensionate: basti pensare che il reparto di Anestesia si regge sull’abnegazione di tre medici – di cui uno è il responsabile, che normalmente dovrebbe svolgere funzioni di direzione – e il servizio di Neurologia addirittura su quella di uno solo! 

Dopo la gioia per l’agognata nomina del Direttore Sanitario, l’amarezza per il provvedimento dell’Asp Cosenza di metterlo in condivisione con il P. O. di Corigliano Rossano, scelta per noi del tutto incomprensibile poiché siamo fermamente convinti che un ruolo tanto delicato in una situazione così difficile richieda un impegno a tempo pieno e che la decisione presa sia penalizzante per entrambi i presidi in questione.

Preferendo come sempre i fatti alle parole, prima di dichiarare il nostro dissenso in merito, abbiamo ritenuto opportuno sincerarci di persona sugli intendimenti del Commissario alla Sanità, così da sapere realmente quali aspettative possiamo nutrire relativamente al nostro Ospedale.

Il Presidente Occhiuto ci ha confermato in grande onestà la difficoltà, ormai non solo alle nostre latitudini, nel reperire medici e ha sottolineato che la carenza – determinata da fattori complessi – non potrà essere risolta nell’immediato. Gran parte delle sue giornate è occupata dalla sfida sul risanamento della Sanità calabrese, ma dopo un anno appena non si può pensare di cancellare con un colpo di spugna tutti gli atavici problemi che l’attanagliano da tempo immemorabile! Ci ha riferito, inoltre, che verrà personalmente a constatare le condizioni del nosocomio castrovillarese e, infine, ci ha rassicurati sulla questione della Direzione Sanitaria e del reparto di Ortopedia; proprio in merito a ciò, nei prossimi giorni andremo a confrontarci con il Commissario dell’Asp – che il Presidente ha preventivamente contattato per anticipargli il contenuto dell’incontro – al quale chiederemo delucidazioni circa le sue ultime determinazioni.

Ben consapevoli che il nostro Ospedale è il punto di riferimento per tutto il comprensorio del Pollino e dell’alto Jonio, determinati a far sì che resti tale e che non sia più Spoke solo sulla carta ma nei fatti, faremo sempre il possibile – e anche l’impossibile, se necessario – per tutelare il diritto alla salute e alle cure dei nostri cittadini.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più