mercoledì, Settembre 28, 2022
Home » Sono 180 i migranti giunti sulle coste calabresi di Roccella Ionica

Sono 180 i migranti giunti sulle coste calabresi di Roccella Ionica

by Redazione
0 commento

E’ il nono sbarco di profughi dall’inizio dell’anno sulle coste calabresi. Ieri al porto di Roccella Ionica sono giunti 180 migranti in prevalenza libanesi, palestinesi e siriani. Tra loro anche 40 donne e una cinquantina di minori tra cui una ventina con meno di sei anni di età.

L’operazione di salvataggio al largo di Bianco, è stata effettuata dai militari del Roan di Vibo Valentia e dai finanzieri della sezione navale delle Fialle Gialle di Roccella Ionica. Dopo lo sbarco i profughi sono stati sottoposti a tampone molecolare da parte del personale specializzato dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria e successivamente sistemati, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, in una tensostruttura realizzata di recente all’interno del Porto  di Roccella e gestita dai volontari della Croce rossa e della Protezione civile.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più