lunedì, Settembre 26, 2022
Home » Castrovillari: BORSE LAVORO Pubblicato il bando

Castrovillari: BORSE LAVORO Pubblicato il bando

by Redazione
0 commento

L’amministrazione comunale Lo Polito ha pubblicato l’Avviso, reperibile sul sito dell’ente, inerente 48 Borse lavoro, per 24 donne e 24 uomini che si trovino nella condizione di inoccupati o disoccupati.

Al nuovo intervento di sollievo potranno presentare domanda, entro le ore 13 del 20 luglio, chi è nelle condizioni rappresentate nel bando.

Le documentazioni necessarie dovranno essere allegate alle istanze scaricabili dal sito web: www.comune.castrovillari.cs.gov.it. Le domande, corredate, devono essere consegnate al Protocollo del Comune o trasmesse a mezzo “pec” all’indirizzo: protocollo@pec.comune.castrovillari.cs.it.

Per qualsiasi informazione, ritiro della domanda o supporto nella predisposizione della stessa, il partecipante potrà prenotarsi telefonando ai Servizi Sociali al numero: 0981/25239 nei giorni di: martedì e giovedì dalle ore 9,30 alle 13 e il pomeriggio dalle 15,30 alle 17.

Coloro i quali risultino già inseriti negli elenchi precedenti non dovranno presentare alcuna domanda, salvo se nel frattempo abbiano conseguito nuovi titoli di studio. Non può presentare domanda anche chi ha percepito nell’anno precedente un reddito, ai fini ISEE, superiore a 9mila360 euro o beneficia di trattamenti economici o reddito di cittadinanza (fino a 500 euro mensili).

L’Avviso vuole reclutare tra le donne:  10 persone  per le attività di pulizia nei plessi e strutture comunali, per il servizio scuolabus e come aiuti refezione (per quest’ultima attività occorre essere in possesso dell’apposito attestato HCCP);  6 in possesso di diploma di scuola superiore di II° per le attività amministrative e tecniche dell’Ente;  8  laureate: 4 in possesso di laurea breve e 4  di  laurea magistrale per attività professionali amministrative, tecniche e, comunque, in base all’indirizzo di studio svolto.

Altre 24 Borse Lavoro saranno, poi,  a disposizione di uomini e così ripartite: 9  per attività di tipo ausiliarie, manuale e manutentive;  7  per  coloro i quali sono in possesso di diploma di scuola superiore di II° grado ed utilizzabili per attività amministrative e tecniche dell’Ente;  8 da assegnare a laureati, di cui 4  in possesso di laurea breve e 4  di laurea magistrale, nell’ambito delle attività professionali amministrative, tecniche e, comunque, in base all’indirizzo sempre di studio fatto.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più