mercoledì, Novembre 30, 2022
Home » Pollino 2022, weekend all’insegna della promozione turistica per Morano Calabro

Pollino 2022, weekend all’insegna della promozione turistica per Morano Calabro

by Redazione
0 commento

Quando la domanda e l’offerta si incontrano Tutto pronto a Morano per l’evento sperimentale Pollino 2022. L’iniziativa, promossa dalla Regione Calabria, Dipartimento Turismo, Marketing Territoriale e Mobilità, nell’ambito
del brand Calabria Straordinaria, in collaborazione con Modena Fiere, l’Ente Parco Nazionale del Pollino e il Comune di
Morano, si svolgerà dal 7 al 10 ottobre e avrà come protagonisti gli operatori del territorio e oltre quaranta buyers provenienti da: Italia, Germania, Austria, Francia, Olanda, Polonia, Slovenia, Spagna, Svezia.


Obiettivo della Quattro giorni: migliorare il grado di conoscenza dell’offerta turistica e ricreativa del Pollino. Ma non
solo. In un quadro di rinnovato entusiasmo, si mira ad aumentare la competitività delle aziende e potenziare la fruibilità dei servizi, in una visione complessiva di ottimizzazione e rilancio della destinazione Calabria nel mondo. 
Oltre quaranta buyers saranno accompagnati alla scoperta delle bellezze e delle molteplici possibilità di
svago del comprensorio. Innanzitutto dei centri storici, poi dei meravigliosi percorsi e-bike, della gastronomia, dell’arte, dei paesaggi, della natura incontaminata e di tutto ciò che rende unico il “viaggio lento” nel
Pollino. 

Il programma, articolato sul modello degli itinerari esperienziali e immersivi, prevede, tra l’altro: una visita a Civita; una gita in mountain-bike da Morano a Castrovillari, nella contemplazione dei suggestivi panorami della greenway; un brindisi medievale al Castello Normanno/Svevo di Morano, con donzelle e cavalieri in costumi d’epoca; degustazione di prodotti tipici al polivalente la “Catasta” di contrada Campotenese; il rafting al Canyon del Lao; trekking del Belvedere Malvento e yoga nella
natura; visita alla Grotta del Romito.
Ma il clou dell’evento si avrà domenica 9 ottobre, nel Chiostro San Bernardino, a Morano: alle 9.30 welcome
coffee per gli ospiti e registrazione incontro B2B; alle 10.00 conferenza stampa; 10.30 inizio lavori prima sessione B2B; 13.30 pranzo nel chiostro, preparato dalle massaie del posto; 15.30 seconda sessione B2B; 18.30 chiusura attività e
distribuzione gadget. In serata cena in uno dei rinomati ristoranti del borgo.


«Siamo orgogliosi e onorati – affermano il sindaco Nicolò De Bartolo e l’assessore Francesco Soave – di ospitare, prima volta in assoluto, una kermesse così rilevante per il futuro del territorio. Finalmente anche a quest’area dell’alto cosentino è conferita la
giusta e meritata attenzione. In un contesto ambientale e culturale notevole come il nostro, crediamo sia urgente sostenere con azioni concrete i soggetti che generano ricchezza e sviluppo. Notiamo, con soddisfazione, che il nuovo modello
di progettazione e rafforzamento dell’appeal turistico ideato e portato avanti con serietà ed efficacia dalla Regione Calabria, ha decisamente imboccato la strada del coinvolgimento e del dialogo con le realtà locali.

Lo straordinario dinamismo istituzionale dell’esecutivo regionale, in questo caso dell’Assessorato al Turismo e Marketing, ma anche del Parco del Pollino e, vogliamo dirlo, del Comune che abbiamo il privilegio di amministrare, sta producendo buoni frutti per il comprensorio e le comunità che lo vivono. Siamo sicuri che, grazie alle sinergie in campo e alle potenzialità dei mediatori del settore, grazie alla lungimiranza di persone come la presidente di Terranostra Calabria, Adriana Tamburi, e tanti altri attori che vivono con slancio la loro mission, si potrà riscrivere l’avvenire dei nostri luoghi e soppiantare la rassegnazione con la speranza, l’abbandono con una nuova vivibilità strutturata sul progresso sostenibile, sulle nostre radici, sull’identità
e, in generale, sull’enorme patrimonio materiale e immateriale di cui disponiamo».

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più