domenica, Marzo 3, 2024
Home » Annullamento condanna per terrorismo

Annullamento condanna per terrorismo

by Redazione
0 commento

La Suprema Corte di Cassazione, Seconda Sezione Penale, ha annullato con rinvio la condanna inflitta a Giorno Domenico accusato di auto addestramento al fine di commettere atti terroristici.

L’uomo, originario di Luzzi, si era fatto crescere la barba nello stile islamico, aveva imparato a parlare arabo e si era avvicinato allo jihadismo. In particolare, secondo l’accusa rappresentata dalla DDA di Catanzaro, aveva studiato ed imparato a costruire ordigni, preparare attentati ed eludere controlli ed intercettazioni, come un vero “lupo solitario” del terrorismo islamico.

In casa sua, gli agenti trovarono manuali di istruzioni sulla realizzazione di ordigni, tutorial sulla conduzione di operazioni terroristiche, documenti esplicativi sull’auto addestramento per il compimento di attentati, nonché video ed immagini cruente di esecuzioni dell’Isis, riviste ufficiali delle agenzie mediatiche di Isis, Al Qaeda e altri gruppi terroristici, oltre a documenti in lingua araba auto prodotti dall’indagato.

La Suprema Corte di Cassazione ha accolto i motivi di ricorso presentati e discussi dai suoi legali di fiducia, gli avvocati Antonio Cortese e Michele Franzese del foro di Cosenza, i quali hanno dedotto un vizio di motivazione legato all’omessa valutazione, da parte dei giudici di merito, di argomenti difensivi contenuti in una consulenza tecnica di parte depositata ma non valutata dalla Corte d’Appello Catanzarese.

I difensori, altresì, hanno dedotto l’insussistenza dell’ipotesi di reato contestata, in considerazione dell’assenza, sul piano materiale, di comportamenti concludenti diretti alla commissione di condotte violente e con finalità terroristiche.

Dopo una carcerazione preventiva durata oltre due anni e trascorsa nel carcere di Sassari (sezione terroristi) e dopo la condanna decretata in primo grado e confermata dalla Corte d’Assise d’appello catanzarese, dovrà essere rivalutata la complessa vicenda giudiziaria in ossequio ai dettami statuiti dalla Suprema Corte di Cassazione.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più