venerdì, Giugno 21, 2024
Home » IDM Castrovillari e Unione Popolare e del Collettivo “Stipaturi” di Lungro, insieme per parlare di sanità

IDM Castrovillari e Unione Popolare e del Collettivo “Stipaturi” di Lungro, insieme per parlare di sanità

by Redazione
0 commento

Nei giorni scorsi si sono incontrati i rappresentanti dei circoli di Castrovillari di Italia Del Meridione, di Unione Popolare e del Collettivo “Stipaturi” di Lungro per discutere dell’annosa e quanto più attuale crisi che colpisce duramente l’intero sistema socio-sanitario, focalizzando l’attenzione soprattutto sul nostro vasto territorio. In quella sede è stato prodotto e sottoscritto un documento di sintesi che porrà le basi per una battaglia comune.
E’ troppo forte l’indifferenza che si avverte per certe questioni di fondamentale importanza da parte di chi dovrebbe garantire certi diritti inalienabili ai cittadini, come il diritto alla salute e alla prevenzione. L’obiettivo è quello di far sentire la voce di chi non vuole essere indifferente alle lacune e ai problemi che quotidianamente vengono sottoposti all’attenzione di questi gruppi, come il palese fallimento del sistema ospedale-centrico, le difficoltà di prenotazione per visite specialistiche che possono essere effettuate solo presso l’affollato Cup dell’Ospedale di Castrovillari, la continua carenza di personale ospedaliero che pregiudica il buon funzionamento, per esempio, della Farmacia Territoriale, dell’A.D.I., del reparto di Neuro-psichiatria Infantile e di molti altri servizi che dovrebbero essere regolarmente garantiti dalla Sanità Pubblica!
Queste sono le motivazioni che hanno spinto ad instaurare questo percorso comune tra i Movimenti di IdM, Unione Popolare e Stipaturi i quali continueranno a lavorare in questa direzione per portare all’attenzione di tutti le difficoltà che gli utenti incontrano ogni giorno, soprattutto gli anziani, i soggetti fragili e i bambini.
E’ importante sottolineare quanto questo tema della Sanità, così come il tema dell’Autonomia Differenziata, della guerra in Ucraina e della Pace, sui quali pure ci si è confrontati nei vari incontri, non hanno e non devono appartenere ad alcun colore politico perché interessano l’intera collettività e tutti sono chiamati ad occuparsene.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più