giovedì, Aprile 18, 2024
Home » Recuperata l’81 vittima del naufragio di Steccato di Cutro. All’appello mancherebbero ancora 21 persone, 6 delle quali bambini

Recuperata l’81 vittima del naufragio di Steccato di Cutro. All’appello mancherebbero ancora 21 persone, 6 delle quali bambini

by Anna Rita Cardamone
0 commento

Salgono ad 81 le vittime del naufragio di steccato di Cutro. Recuperato il corpo di un uomo dell’età apparente di circa trent’anni. Il ritrovamento è avvenuto in mare in località Madama, un tratto di mare molto più a nord rispetto al luogo dove era stata recuperata un’altra vittima, anche in quel caso un uomo adulto.

Le ricerche vanno avanti, mancherebbero all’appello ancora 21 persone, 6 delle quali bambini, secondo i dati resi noti dell’ufficio immigrazione della Questura di Crotone che ha interpellato i superstiti riuscendo a quantificare quanti dei loro familiari non si trovano. A questo numero si potrebbero aggiungere anche persone disperse che viaggiavano da sole.

Intanto procedono le operazioni per il trasferimento delle salme delle vittime del naufragio al Palamilone di Crotone, che è stato utilizzato come camera ardente sin dal giorno della tragedia, restano ancora da identificare cinque corpi, compresi i due recuperati. Gli agenti stanno esaminano con cura ogni particolare: dagli abiti rimasti addosso ai cadaveri, ad eventuali gioielli (orecchini o anelli) ed anche segni particolari.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più