venerdì, Giugno 21, 2024
Home » ROSARIA SUCCURRO SINDACA DI SAN GIOVANNI IN FIORE , PRESA DI MIRA DA ALCUNI EX PERCETTORI DEL REDDITO DI CITTADINANZA

ROSARIA SUCCURRO SINDACA DI SAN GIOVANNI IN FIORE , PRESA DI MIRA DA ALCUNI EX PERCETTORI DEL REDDITO DI CITTADINANZA

by Redazione
0 commento

SOLIDARIETÀ DA PARTE DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE CALABRIA, ROBERTO OCCHIUTO.” NESSUNA GIUSTIFICAZIONE PER EPISODI DEL GENERE”.

Alcuni ex percettori del reddito di cittadinanza hanno accerchiato l’auto della sindaca di San Giovanni in Fiore Rosaria Succurro, colpendola con pugni. È la stessa sindaca che denuncia l’episodio con un comunicato. «Ho provveduto a querelare un manipolo di facinorosi – afferma Succurro – che ieri sera avevano colpito a pugni la mia macchina nella piazza del municipio, dopo avermi accerchiato nel tentativo di intimorirmi con prepotenza. Peraltro, per tutto il pomeriggio costoro avevano insultato me e l’intera giunta e in sostanza, con il loro comportamento incivile, avevano complicato il lavoro dei dipendenti comunali nel rientro pomeridiano».

” Occhiuto, solidarietà a Succurro, nessuna giustificazione per episodi del genere

“Solidarietà e vicinanza a Rosaria Succurro, sindaco di San Giovanni in Fiore e presidente della Provincia di Cosenza, oggetto di una violenta aggressione avvenuta ieri da parte di alcuni ex percettori del reddito di cittadinanza.
Noi in Calabria stiamo lavorando per creare nuove opportunità e per tentare di non lasciare indietro nessuno, ma episodi del genere non potranno mai trovare alcun tipo di giustificazione e vanno condannati con ferma convinzione.
L’unica via da perseguire resta, attraverso l’impegno profondo delle istituzioni, lo sviluppo economico dei nostri territori, per il miglioramento delle condizioni di vita delle loro comunità”.

Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più