sabato, Maggio 25, 2024
Home » Giovanni Papasso, Sindaco di Cassano all’Ionio, racconta i suoi 4 anni di impegno per Cassano-Sibari

Giovanni Papasso, Sindaco di Cassano all’Ionio, racconta i suoi 4 anni di impegno per Cassano-Sibari

by Redazione
0 commento

“Sono trascorsi 4 anni dal 10 novembre 2019, da quando sono stato rieletto Sindaco in maniera plebiscitaria, alla guida della Città. Anni ricchi di impegno e lavoro, ma anche di grandi soddisfazioni per la Comunità, che dopo aver registrato brusche battute d’arresto a seguito della gestione commissariale, torna ad essere centrale protagonista delle realtà territoriali.

La vittoria del 10 novembre 2019 è stata esaltante, significativa e importante anche per ciò che si è verificato in quella competizione elettorale, una sorta di “uno contro tutti”. La città ha saputo riconoscere tutti quelli che, in maniera palese ed occulta, si erano associati. Gruppi di potere pronti a mettere le mani sulla Città, addirittura, qualche pezzo dello Stato ha ingerito pesantemente tentando di falsare un risultato che si intuiva sin da subito essere positivo per il sottoscritto e la compagine che mi sosteneva. Le elettrici e gli elettori di Cassano hanno capito e votato per i loro generici benefici e contro il grumo di interessi che si era costituito.

4 anni di intenso e appassionato lavoro che sta riportando sulla giusta strada il Comune di Cassano All’Ionio. Per quella elezione, ancora oggi esprimo gratitudine verso i cittadini di Cassano e ancora una volta confermo che la loro fiducia non sarà mai tradita.

In questi anni sono tantissime le cose fatte. Giova ricordare la difficile gestione della fase covid-19 per la tutela della salute che ha registrato tanto apprezzamento. Più in generale si può dire che gli impegni programmatici presenti nel programma presentato agli elettori e al consiglio comunale sono stati ampiamente rispettati. Sognavamo una città al passo coi tempi ed ora è realtà.  Si registra una migliore qualità della vita, pensavamo di mettere “l’uomo” al centro di ogni discussione e di ogni azione e lo stiamo facendo coscientemente. Dissi che gli ultimi sarebbero stati all’apice delle iniziative e così è.

Cassano è una città cantiere, molteplici gli interventi che ne cambieranno il volto e faranno registrare un ulteriore miglioramento degli standards qualitativi della vita. La cosa che più mi soddisfa è che il contatto con gli elettori- cittadini si è rafforzato, continui sono gli attestati di stima, apprezzamento e di amicizia che mi portano ad affermare che la percentuale del 60% registrata nel 2019 è superata positivamente.

Ricordo il 10 novembre del 2019 soprattutto per dire GRAZIE ai miei cittadini che abbraccio affettuosamente”.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più