martedì, Aprile 16, 2024
Home » “LA 27^ GIORNATA NAZIONALE DELLA COLLETTA ALIMENTARE A CASTROVILLARI ”

“LA 27^ GIORNATA NAZIONALE DELLA COLLETTA ALIMENTARE A CASTROVILLARI ”

by Redazione
0 commento

Per affermare la Dignità della Persona che deve essere continuamente promossa come è stato sostenuto nella celebrazione eucaristica avvenuta, con i volontari, nella chiesa di San Girolamo prima del 18 novembre

Con questa determinazione la 27^ Giornata nazionale della Colletta Alimentare nel capoluogo del Pollino ha fruttato ben 4.973 chilogrammi di alimenti a lunga conservazione. 900 chili in più dell’anno scorso. Un’affermazione di solidarietà vera da parte della collettività cittadina.

La raccolta è avvenuta dinanzi ai supermercati della città (“Conad -Sangiovanni”, “Conad di via Schiavello”, Dok, Eurospar, Eurospin, Pick up di via Polisportivo, Iper Coop Lidl, MD, Pollino Discount,).

Un’altra, poi, a cura di tutte le scuole cittadine (dall’infanzia alle superiori passando per le elementari e medie), è stata predisposta per il 22 e 23 novembre con il coinvolgimento dei ragazzi accompagnati nel gesto da dirigenti, insegnanti e collaboratori.

Più di 100 i volontari impegnati a vari livelli e attive le Parrocchie di “San Girolamo”, “San Francesco di Paola”, dei “Sacri Cuori”, di “Auxilium Cristianorum” oltre “Casa “Betania”, il Centro Aiuto alla Vita, la Parrocchia del Comune di Eianina e le persone che hanno voluto, a diverso titolo, mettersi a disposizione: tante, veramente tante ed oltre ogni più rosea previsione.

A tal proposito il dottor Antonio Filardi, che raccorda l’intervento sul territorio, ha voluto ringraziare, a nome e per conto della Onlus, tutti e ciascuno in particolare: “per la fattiva collaborazione, coinvolgimento e sentita dedizione.”

“Da oltre vent’anni, e sempre con l’entusiasmo della prima volta, sono a servizio, con tanti altri, di questo gesto- precisa tra l’altro Filardi in una dichiarazione/testimonianza- sperimentando cosa trasmette nella vita di tutti i giorni, ma anche come mi aiuta nel guardare me stesso e gli altri. Tutto accompagnato da una gran voglia di coinvolgere che aumenta di anno in anno e che mi sorprende per come cresce nella semplice e gratuita partecipazione di tanti. Le cose belle che accadono in questi istanti affermano cosa sprigiona e suscita questo sorprendente momento. Fatti che mi fanno riconoscere e toccare con mano la “provvidenza” di Dio ed il Talento che mi ha donato. Ecco perché – conclude il dr. Filardi- reputo tutto ciò un’esperienza meravigliosa di concreta condivisione ed un richiamo ad essere attento alle persone: sicuramente un importante gesto educativo che proponiamo pure alle scuole e che vede, sempre più, l’adesione di molti giovani, calamitati da questa azione senza presunzioni.”

La Colletta Alimentare ha interessato nell’area del Pollino più Comuni, ribadendo, così, le ragioni della Giornata che il “Banco” promuove, da oltre un quarto di secolo in tutta Italia, in una condivisione di soggetti ed umanità grazie ad una amicizia inesauribile che si rinnova e si perpetra tra le persone che le rendono.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più