lunedì, Settembre 26, 2022
Home » “Quando miro in ciel ardere le stelle”, dal 15 luglio al 4 agosto a Morano

“Quando miro in ciel ardere le stelle”, dal 15 luglio al 4 agosto a Morano

by Redazione
0 commento

Contaminazioni estive, scienza e intrattenimento in una kermesse d’altro profilo culturale

Nel suggestivo scenario del Chiostro San Bernardino da Siena, l’Amministrazione comunale, rappresentata dall’assessore Francesco Soave e dai consiglieri Mario Donadio e Geppino Feoli, ha ufficializzato ieri il progetto: “Quando miro in ciel ardere le stelle”. Lo ha fatto con il supporto della direzione artistica degli eventi, la dr.ssa Valeria Pizzuti e degli uffici dell’Ente impegnati a vario titolo nell’organizzazione.

Si tratta di una novità assoluta; una felice commistione tra ambiti apparentemente diversi, ma sui quali è possibile immaginare un unico filo conduttore. «Suggestioni di leopardiana memoria s’intrecceranno, ed è questa la filosofia dell’iniziativa», spiega la dr.ssa Pizzuti, «in un percorso che alternerà momenti di spettacolo ad appuntamenti di divulgazione scientifica strutturati per un pubblico composito. Ve n’e sarà per appassionati, per esperti e per chi, semplicemente affascinato dal cosmo voglia dilettarsi a scoprirne i misteri. Insigni cattedratici guideranno il pubblico nelle osservazioni visualiste con strumenti professionali posizionati in location cittadine e rurali/collinari prive di inquinamento luminoso; contestualmente saranno coinvolti i monumenti del borgo, sui quali saranno proiettate immagini del sistema solare e dell’universo in generale. Vi saranno, inoltre, convegni sul tema, divagazioni letterarie, mostre fotografiche e spettacoli di alta qualità».

Il tutto, conviene ribadirlo, è rivolto a una platea intergenerazionale. E, assicurano i promotori della pianificazione, l’apprendimento avverrà in modo semplice, accessibile e informale. Similmente lo svago, che non mancherà nella lunga estate moranese: poiché questa è solo una parte del corposo cartellone di luglio/agosto. Ma di questo parleremo nei prossimi giorni.

«Mossi dal grande desiderio di rinascita, dopo la lunga pausa degli ultimi due anni», così il consigliere Mario Donadio in conferenza stampa, «abbiamo voluto investire in conoscenza e sapere. Senza tuttavia arenare quel legittimo bisogno di divertimento che la cittadinanza più volte ha manifestato di nutrire e al quale occorre dare seguito. Avevamo e abbiamo un sogno: promuovere e valorizzare il nostro splendido borgo: vogliamo caratterizzarlo non solo per gli eventi già noti e affermati, sui quali continuiamo a lavorare con impegno. Ma, parimenti, vogliamo indicare l’osservazione del cielo profondo come fattore di un messaggio di pace e fratellanza; un messaggio che possa unire i popoli; pensando allo spazio/tempo come stigma di infinita libertà e paradigma della perfezione creata, l’uomo possa ritornare a coltivare valori. Ringraziamo tutti i soggetti, istituzionali e privati, che sono al nostro fianco in questa magnifica avventura, in particolare la dr.ssa Tina Guglielmello, ideatrice del progetto».

«Abbiamo partecipato al bando Piano Integrato Cultura 2021 (Fondo PAC 2014 2020 – ASSE VI – AZIONE 6.8.3)» afferma l’assessore FrancescoSoave, «che ha come tema “Esplorando lo Spazio Celeste” individuato dalla Regione Calabria, con l’idea di dare linfa ai processi di sviluppo in corso. Il “Canto notturno di un pastore errante dell’Asia”, di Giacomo Leopardi, ci accompagna in questo armonioso tentativo di valorizzare i nostri luoghi».

«I cieli del Pollino, ben lo sanno gli amanti della volta celeste», commenta il sindaco Nicolò De Bartolo «sono classificati tra i migliori d’Italia per le osservazioni notturne: riteniamo, pertanto, che possano fungere da volano per una nuova forma di viaggio esperienziale e possano aiutarci a conquistare un posto preminente nello studio dell’astronomia. Ma, con questo progetto desideriamo anche rafforzare il legame fra l’identità dei territori e il turismo sostenibile; la realizzazione di manifestazioni legate alle tradizioni, ambientate in aree naturali o di pregio paesaggistico consente di restituire un’immagine più bella della Calabria e di conseguire un alto valore aggiunto in termini di integrazione tra i diversi comparti del settore turistico».

Programma eventi

15 LUGLIO 2022

ORE 22.00 – PIAZZA MADDALENA

Concerto Sinfonico dell’Orchestra di Fiati “Città di Morano Calabro” dal tema “Per aspera ad astra”

16 LUGLIO 2022

ORE 21.00 – CENTRO STORICO

Proiezione di immagini multimediali dello Spazio Celeste,

ORE 22.00 – PIAZZA GIORGIO ALMIRANTE

Donatella Rettore in concerto

30 LUGLIO 2022

ORE 18.00 – CHIOSTRO SAN BERNARDINO DA SIENA

Inaugurazione della Mostra Fotografica “Lo Spazio, Le Stelle, il Cosmo” (in esposizione sino al 21 Agosto);

ore 22.30 – Castello Normanno Svevo

Momento Scientifico – divulgativo di osservazione del cielo mediante i dispositivi interattivi, in compagnia di Esperti dell’Università di Cosenza

31 LUGLIO 2022

ORE 18.00 – CHIOSTRO SAN BERNARDINO DA SIENA

Inaugurazione della Mostra Pittorica “Siderale” (in esposizione sino al 21 Agosto)

ORE 22.30 – Belvedere Ariella

Momento Scientifico – divulgativo di osservazione del cielo mediante i dispositivi interattivi, in compagnia di Esperti dell’Università di Cosenza

3 AGOSTO

ORE 18.00 – CHIOSTRO SAN BERNARDINO DA SIENA

Convegno culturale – letterario “Il Pastore Errante dell’Asia”, con la partecipazione dell’Ass. “Lo Studio di Francesco”

4 AGOSTO 2022

ORE 18.00 – CHIOSTRO SAN BERNARDINO DA SIENA

Tavola Rotonda “Astrofisica, un punto sulla situazione”.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più