sabato, Maggio 25, 2024
Home » Castrovillari. Premio Kiwaniano  “We Build 2024” Franco Mignolo a nove eccellenze calabresi

Castrovillari. Premio Kiwaniano  “We Build 2024” Franco Mignolo a nove eccellenze calabresi

by Anna Rita Cardamone
0 commento

Nello splendido scenario di Villa Bonifati a Castrovillari si è svolta l’edizione 2024 del  Premio We Build Franco Mignolo Istituito dall’ indimenticato Governatore del Kiwanis,  che ogni anno conferisce un riconoscimento a quei calabresi che con il loro talento e lavoro hanno saputo affermare il principio kiwaniano “We Build”, che significa “ Noi costruiamo”, contribuendo a dare del territorio un’immagine positiva.

“Il Premio vuole valorizzare le capacità dei calabresi, di quella Calabria produttiva, di quella Calabria fattiva, di quella Calabria che ci rende orgogliosi di appartenere a questa terra. Una terra meravigliosa lambita da due mari baciata dal sole piena di ricchezze e quest’anno abbiamo tirato fuori dallo scrigno di questa ricchezza ben nove perle”. Così Emanuela Capparelli  Luogotenente Governatore 12/sima divisione Kiwanis.

Ben 9 i calabresi premiati: e tra questi Giuseppina Amarelli presidente della storica impresa familiare “Fabbrica Amarelli”, che dal 1731 porta con successo nel mondo il nome di Rossano, città in cui affonda le sue radici”

Gemma Gesualdi presidente del “Brutium”,  realtà che negli anni è riuscita a  creare un solido legame con i  Calabresi  sparsi nel mondo. “Sono veramente commossa e anche molto orgogliosa ed è veramente una giornata speciale oggi al di là del fatto che questa è la città che ha dato i natali a mio papà ma credo che sia anche il sigillo di una meravigliosa avventura iniziata da lui e continuata da me per valorizzare questa meravigliosa regione”.

Klaus Algieri Presidente della Camera di Commercio di Cosenza

 “Questo premio che il Club Kiwanis di Corigliano  ha voluto consegnare ad un suo cittadino  lo prendo con grande soddisfazione e lo dedico a tutte quelle imprese che si rappresentano nella provincia di Cosenza e in Calabria”.

All’evento moderato dal giornalista, Nicola Bavasso  al quale ha portato i saluti il sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, erano presenti le più importanti cariche Kiwaniane del Distretto Kiwanis Italia San Marino, il tutto impreziosito dalle note di due eccellenze nel campo musicale, Beatrice Limonti al Violino e Camillo Maffia alla fisarmonica.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più