martedì, Febbraio 7, 2023
Home » Livatino, Borsellino e Falcone in un’opera realizzata dagli studenti del Liceo Artistico e Lions e donata al Tribunale di Castrovillari

Livatino, Borsellino e Falcone in un’opera realizzata dagli studenti del Liceo Artistico e Lions e donata al Tribunale di Castrovillari

by Annarita Cardamone
0 commento

“Le vostre idee camminano sulle nostre gambe”, il pannello che raffigura, il giudice Rosario Livatino, i magistrati Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, realizzato dagli studenti della 3/B del Liceo Artistico “Andrea Alfano” di Castrovillari grazie al progetto Alternanza Scuola Lavoro con i Lions club di Castrovillari   e consegnato questa mattina al Tribunale della Città del Pollino .

“Questo pannello è dedicato sì a degli illustri magistrati vittime della mafia ma anche a tanti altri uomini e donne che tutti i giorni fanno il meglio e il massimo che possono per lavorare appunto per il rispetto della persona per la lotta alle violenze”. Così la dirigente del Liceo Artistico, Elisabetta Cataldi.

Il pannello che misura 255 x 155 cm, è stato realizzato con una tecnica che unisce l’intarsio ed i puzzle, utilizzando materiali come il compensato, il multistrato, aniline e colori acrilici, rientra nelle opere di arredo urbano della città di Castrovillari che la scuola ed il club di servizio stanno portando avanti.

“Ci sono voluti anni di lavoro e di collaborazione con l’Istituto Artistico di Castrovillari e noi in qualità di Lions della zona, abbiamo collaborato come facciamo normalmente con le istituzioni del posto”. Così Saverio Spina Presidente Lions Club Castrovillari

I tre protagonisti del pannello, il giudice Rosario Livatino, i magistrati Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, sono il perno portante di questa grande macchina rappresentata nell’opera, la legge dello Stato, e della quale ancora oggi e nonostante prematura e ingiusta scomparsa, sono icone e ingranaggio fondamentali.

“Questa opera che raffigura l’immagine di persone che sono care non so alla magistratura ma anche alla comunità e noi della nostra generazione ha vissuto la tragica esperienza di Livatino- Falcone- Borsellino, ha attratto da quell’esperienza un una grande forza per riaffermare i principi di legalità”. Così Massimo Lento Presidente Tribunale Castrovillari.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più