lunedì, Luglio 22, 2024
Home » 65 Carnevale di Castrovillari presentazione programma e consegna Premio Carnevale

65 Carnevale di Castrovillari presentazione programma e consegna Premio Carnevale

by Anna Rita Cardamone
0 commento

Castrovillari. Nello splendido scenario di Villa Bonifati, nel cuore delle vigne, sarà presentato alla stampa, venerdì 3 febbraio 2023, alle ore 17.00, il programma della 65° Edizione del Carnevale di Castrovillari e Festival Internazionale del Folklore.

Oltre cento gli appuntamenti spalmati nei dieci giorni della manifestazione carnascialesca in programma dal 12 al 21 febbraioL’evento è organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con la locale Amministrazione Comunale, la Regione Calabria, il Parco Nazionale del Pollino, la BCC Medio Crati, la Gas Pollino, la Provincia di Cosenza, il MIBACT, la F.I.T.P., lo IOV, l’EPLI,  il Comitato difesa consumatori, sostenuta da numerosi sponsor privati,  impreziosita da i brand A.C.T.  ( Ambiente, Cultura,Turismo) e Castrovillari Città Festival.

La presentazione del programma, si svolgerà con l’accoglienza degli ospiti da parte dei fratelli Di Marco e al brindisi di Carnevale a cura delle Cantine “Ferrocinto” impreziosito dalle performance dei Maestri della Scuola di Musica “F.Cilea” di Castrovillari.

Nelle vesti di Re CarnevaleRosario Rummolo, in quelle della QuaresimaMartina Aloisio e nelle vesti di Organtino, Camillo Maffia.

 Organtino è infatti l’antica maschera della commedia castrovillarese che da qualche anno, grazie ai professori Mimmo Martire e Maura Bianchini, che l’hanno forgiata in cartapesta, accompagna il Carnevale di Castrovillari e di cui si hanno notizie già, dal 1635, allorquando venne diffusa la storia di “Organtino”, farsa dialettale di Cesare Quintana, proprio in occasione dei riti carnascialeschi.

Organtino è anche quest’anno l’immagine del Carnevale grazie all’opera dell’artista castrovillarese, Anna Nigro, ritrattista, grafica-disegnatrice, 40 anni tra colori, tele e pennelli;mentre lagrafica è stata affidata alla giovanissima, Asia Catucci della Printag di Castrovillari di Francesco Gallicchio.

Durante la serata verrà consegnato il “Premio Carnevale” all’artista Anna Nigro, all’attrice Lidia De Stefano, al sindaco di Tropea, Giovanni Macrì, Domenico Martire e al Presidente dell’Ente Parco del Pollino, Domenico Pappaterra.

Il Premio istituito dalla consulta scientifica della Pro Loco e realizzato dal noto orafo, Michele Affidato, viene assegnatoogni anno a personalità calabresi operanti nel mondo della cultura, politica, arte e economia, che con il loro operato rendono onore e portano alla ribalta della cronaca nazionale ed internazionale, la loro terra di origine.

Dopo i saluti del presidente della Pro Loco Eugenio Iannelli e del sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, il direttore artistico, Gerardo Bonifati, illustrerà il programma. A seguire gli interventi delle autorità presenti.

Una manifestazione, il Carnevale di Castrovillari, la più longeva del Meridione d’Italia. 65 anni senza interruzioni. Riconosciuta dal Touring Club tra i “Carnevali più belli d’Italia”, inserita dal Mibact tra igrandi Carnevali storici e di prestigio come Viareggio, Venezia, Putignano, Sciacca, Cento etc. entrata a pieno titolo nei grandi eventi storicizzati della Regione Calabria. Un tassello importante per gli organizzatori, una significativa ripresa dell’attenzione sulla cultura a favore di iniziative di valorizzazione di tradizioni, saperi ed espressioni artistiche, a tutto vantaggio del territorio calabrese e di chi opera nel campo della promozione della cultura.

La serata si concluderà con l’ospitalità a cura di “Villa Bonifati” attraverso gli allestimenti scenografici di Danilo Di Marco.

Per chi volesse sostenere l’evento, lo può fare attraverso la “Lotteria del Carnevale”

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più