giovedì, Aprile 18, 2024
Home » La CorriCastrovillari vola agli italiani di Gubbio anche nel cross corto

La CorriCastrovillari vola agli italiani di Gubbio anche nel cross corto

by Redazione
0 commento

Dominio assoluto dei ragazzi della CorriCastrovillari nel cross corto (3km) tenutosi a Roccelletta di Borgia. I due titoli sono stati conquistati con forza da Ahmed Semmah e da Francesca Scopacasa che hanno ottenuto il prezioso titolo che dà diritto alla partecipazione ai Campionati italiani di Gubbio del 12 marzo.

La compagine giallo-azzurra andrà in Umbria anche con le categorie assoluti/allievi maschili e femminili, unica società calabrese a qualificarsi con tutte e 4 le squadre.

«Un inizio di anno favoloso – commenta il vicepresidente Vincenzo Bauleo -. Risultati che riempiono di orgoglio noi come società e anche gli sponsor della Corricastrovillari, major sponsor caffè Guglielmo, che continuano ad investire per consentire a questi nostri ragazzi di crescere».

Bella prestazione per Erika Pennino che, dopo la vittoria nel cross di Serra San Bruno, arriva seconda assoluta a Roccelletta di Borgia, cedendo nell’ultimo giro il posto ad una forte Morena Sestito della Run For Catanzaro. Subito dietro Faustina Bianco e poi Liliana Fontanella e Mimma Viscomi.

Nella gara maschile podio per Sergio de Giorgio arrivato subito dopo Antonino Maggisano della Libertas Lamezia e di Anton Prokopchuk della Jure sport. Ottimi anche gli arrivi di Spingola, Scigliano, Ciconte, Baldo, Beltrano, Sassone, Perticaro, Le Fosse, Granieri e Nunnari tutti della ASD Corricastrovillari.

Nel cross esordienti 8 femminile, Cristina Ferraro vince confermando le sue grandi capacità, allenata dagli istruttori Mariangela Gaudio e Francesca Bettolino, coadiuvate da Mario D’Ingianna.

Mentre per gli esordienti 8 maschili, Alessandro D’Ingianna e PierFrancesco Gioffrè danno il loro meglio, dopo l’influenza, riuscendo comunque a tagliare il traguardo a ridosso dei primi.

Per gli esordienti 5, Aurora Beltrano arriva seconda assoluta in una gara molto partecipata.

Per gli esordienti 10, Gabriel De Maio, ancora influenzato, non riesce a bissare le vittorie precedenti e non sale sul podio mentre Giuseppe Gioffrè sfoggia una delle sue migliori prestazioni.

Buoni i risultati per Simone Falcone e Gabriel Miglio nei cadetti.

Bravi anche i ragazzi della scuola atletica ELISIR di Mimmo Belardo, Pierluigi Arci e Alfonso Ruffolo, i quali insieme a Nicola Faruku, Giuseppe Basile e Vincenzo Falcone hanno dato vera battaglia nella loro gara.

Nella categoria allieve, Matilde Pirillo e Giulia Santella ribadiscono le loro ottime potenzialità.

Ma la Corricastrovillari ha avuto risultati anche in giro per l’Italia con Mimmo Ricatti, che è arrivato terzo assoluto alla Mezza Maratona di Bari. Il campione italiano sui 10.000m nel 2011 e 2012 ha ancora voglia di spingere al massimo le sue prestazioni.

«Questo mio anno con i nuovi colori della Corricastrovillari procede di slancio! Con la squadra puntiamo ai cross ed io mi ricavo qualche domenica per correre in strada. Seppur con qualche acciacco riesco a progredire e piano piano proseguo nel mio percorso di divertimento all’insegna dell’agonismo. Senza troppe pretese sono certo che io e la mia nuova banda calabrese ci toglieremo parecchie soddisfazioni» ci ha detto Ricatti.

Grande risultato per Raffaele Lagani che alla Half Marathon di Napoli ha conquistato il secondo posto di categoria, dimostrando ancora una volta di essere un grande atleta. A Napoli, anche Francesca Paone, con un tempo non eclatante come l’ultima mezza, ma il tempo per sorridere lo trova sempre.

Nella 100km di Conero (Marche) la campionessa ultramaratoneta Mimma Caramia cade in malo modo al 50km ma, nonostante il parere contrario dei sanitari, continua e conclude i 100km in un tempo certo più alto (10 ore e 52) conquistando il 3 posto di categoria e dimostrando che c’è la testa a perseguire i suoi obiettivi.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più