sabato, Maggio 25, 2024
Home » Successo per la Prima edizione del “Memorial Franco Avolio”

Successo per la Prima edizione del “Memorial Franco Avolio”

by Anna Rita Cardamone
0 commento

La grande boxe di Calabria, Campania, Puglia e Basilicata insieme in una giornata di sport per ricordare, nel primo Memorial a lui intitolato; Franco Avolio, Maestro di sport e di vita che a Castrovillari ha dato il via a discipline come la boxe, il volley e il basket che ancora oggi danno lustro alla città del Pollino in tanti campionati importanti.

L’evento voluto fortemente da Francesco Gallicchio, presidente dell’Avolio Boxe e Pierpaolo Avolio, si è svolto presso la Palestra Franceschino Filpo, all’insegna della lealtà e sportività tanto cari al professore Avolio, a quel maestro di sport e di vita che tanto manca oggi a questa città e ai suoi numerosi atleti.

“Mio padre era un padre speciale ma soprattutto una persona speciale, dice la figlia Vanessa, perché quello che faceva, lo faceva per gli altri è questo penso sia arrivato alla gente. Io ringrazio tutti coloro che ancora adesso con tanto affetto e con il cuore lo ricordano e vanno con attestati di stima che fanno sempre piacere. Penso che sia una di quelle persone intramontabili che non muoiono mai. Lui è qui con noi a questa bellissima festa organizzata da Francesco, che per mio padre era come un figlio adottivo, insieme ai suoi atleti perché per loro avrebbe fatto qualsiasi cosa”.

Una bellissima giornata di sport, in alcuni momenti anche commovente quando il folto pubblico presente, vedeva scorre le immagini del prof. Avolio sul Ledwall e proprio in quel momento c’è stata una standing ovation, durata più di un minuto.

 “La sua memoria va onorata, ha sottolineato il Presidente Comitato Regione Calabria FPI, Fausto Sero, è questa è stata la molla che ci ha portati qui questa sera a questa bellissima manifestazione che ha radunato boxer e sportivi provenienti dalla Puglia, Campania, Basilicata e Calabria che si sono esibiti in 14 match”

“Vedere questi spalti pieni non può che farci piacere a noi come famiglia Avolio ma anche alla famiglia, Avolio, quella sportiva. Mio padre diceva sempre…senza gli atleti e senza la sua gente non sarebbe stato nessuno”. Così suo figlio Pierpaolo

“Smaltita la tensione e lo stress accumulato durante questi ultimi giorni per far sì che tutto funzionasse, voglio ringraziare e fare i complimenti a tutti per la bella manifestazione per ricordare, il nostro caro Maestro Franco Avolio. Un ringraziamento particolare alla famiglia, per averci concesso di organizzarla, a tutti i pugili e atleti che hanno preso parte all’evento; sono loro che ci permettono di portare avanti questa nobile passione, perché, come diceva sempre il prof., noi senza gli atleti siamo niente nello sport. Un grosso plauso a tutti i presenti sportivi e non che hanno incitato i nostri pugili, agli amatori, ai dirigenti, agli allenatori, ai genitori, a tutte le persone che collaborano e lavorano con e per noi. Viva lo Sport”. Così il presidente, Francesco Gallicchio.

Il ricordo di Franco Avolio è sempre vivo nel paese ed è stato importante dedicargli un Memorial che serva a sottolineare quanto sia stata grande la sua opera. Franco Avolio ha portato lo sport nel nostro paese aprendo una fase che ha coinvolto persone di ogni età. A noi tutti il compito di custodire questa eredità e proseguire il suo cammino perché lo sport non è mai solo competizione, ma è anche, soprattutto, aggregazione. “W Lo Sport “, così il Fiduciario CONI Castrovillari, Anna De Gaio presente alla manifestazione.

A guidare all’angolo i pugili dell’Avolio boxe, il maestro Mario Ferrari, porta colori della palestra più antica della Calabria assieme al tecnico Mimmo Toro, sotto l’occhio attento del direttore sportivo M° Franco Calà.

La manifestazione, ha visto sul ring oltre che gli atleti, anche le piccolissime Black Boxe Girls, dirette in una coreografia a quattro mani, da Asia Catucci e Margherita Scornavacca con la supervisione della Maestra, Tilde Nocera che hanno aperto i match  ma ancor prima,  premiati il Presidente Comitato Regione Calabria FPI, Fausto Sero, premiati gli sponsor ufficiali della manifestazione (Ferrocinto Campoverde-Urban- Emilia Soccorsi), Fabrizio Montone, Raffaele Chiodi e Angelo Pugliese ( dirigente Avolio boxe) sempre vicini all’associazione Avolio Boxe. Premio Speciale, all’imprenditore, Carlo Astorino già dirigente dell’Avolio Boxe.  Premio Miglior Pugile a Simone Alfano della scuderia Avolio.

A portare il saluto ai presenti da parte dell’Amministrazione Comunale di Castrovillari, il consigliere Giuseppe Oliva e il presidente della Polisportiva, Aurelio Erbino.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più