domenica, Marzo 3, 2024
Home » Riapre la SP 164.  Il segretario Pescia: “Ora tutti al lavoro per la strada della vallata dell’Eiano” 

Riapre la SP 164.  Il segretario Pescia: “Ora tutti al lavoro per la strada della vallata dell’Eiano” 

by Redazione
0 commento

“Bene, benissimo la riapertura Cassano-Civita. Ora puntare alla realizzazione della nuova bretella tra Sibaritide e Pollino”.

Giuseppe Pescia, segretario cittadino della “Calabria che vuoi”, a nome del movimento esprime soddisfazione per la restituzione al traffico veicolare della Sp 164 e già guarda oltre. “Gli impegni assunti dalla Provincia – dice Pescia – sono stati mantenuti: la Presidente Rosaria Succurro ha confermato attenzione al territorio dando peraltro prova di concretezza”.

Adesso, aggiunge il leader della Calabria che vuoi, “l’impegno di tutti deve convergere su un’opera strategica che può cambiare il destino della città”. Il riferimento corre alla bretella che mira ad unire Cassano e Castrovillari all’autostrada A2. “Al fine di evitare equivoci e campagne di disinformazione – sottolinea Pescia – è bene ricordare che la scorsa estate la Giunta regionale presieduta da Roberto Occhiuto, su impulso dell’assessore Gianluca Gallo, ha autorizzato il Dipartimento regionale della Programmazione Unitaria ad inserire, all’interno della Programmazione regionale 2021-2027, le risorse integrative necessarie, pari a 34 milioni di euro, portando così a circa 40 milioni la dotazione finanziaria complessiva”.

Negli ultimi mesi, prosegue Pescia, “l’iter ha conosciuto nuove tappe. In particolare, la Regione ha redatto il progetto di fattibilità tecnica ed economica, attualmente al vaglio della conferenza dei servizi che già da qui a qualche giorno dovrebbe concludere le proprie valutazioni. Subito dopo, previa validazione tecnica, la Giunta regionale procederà alla definitiva approvazione”.

E sarà quello, precisa Pescia, il passaggio che segnerà una svolta dal punto di vista amministrativo: “Con il via libera della Giunta regionale sarà possibile procedere all’attivazione delle procedure per l’affidamento di appalto integrato per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori. Servirà dunque ancora del tempo per ragioni burocratiche, ma il traguardo è a portata di mano e, soprattutto, si sono ormai gettate le basi per centrare l’obiettivo.

L’auspicio è che tutti scelgano di sostenere sinceramente questo percorso che consentirà, finalmente, di spezzare l’isolamento in cui Cassano versa da sempre.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più