sabato, Maggio 25, 2024
Home » Rotonda. Il MUGEPA si rifà il look

Rotonda. Il MUGEPA si rifà il look

by Anna Rita Cardamone
0 commento

Il Museo di Storia Naturale Geopaleontologico di Rotonda, si rifà il look. D’altronde è una realtà in continua crescita grazie alla forte volontà e disponibilità dell’Amministrazione comunale.

Oltre 156 mila euro, per lavori di valorizzazione, riqualificazione e riallestimento del MUGEPA.

Le stanze dove al suo interno, sono custoditi, tra gli altri, i reperti ossei fossili, in parte quasi competi di un  Hippopotamus antiquus del Pleistocene medio-inferiore e un esemplare di Elephas antiquus italicus, risalente al Pleistocene medio (400.000 – 700.000 anni fa), ritrovati all’interno di depositi del paleolago del Mercure, il più grande lago interglaciale di quell’era, avrà una  luce e un aspetto completamente nuovo e innovativo, sia nella esposizione dei resti  che nell’allestimento delle sale.

Il piano inferiore, non sarà più il museo dell’elefante ma il nuovo look si pone come obiettivo quello di raccontare una storia più grande, quella della Valle del Mercure.

Ci saranno quindi diverse aree tematiche tra le quali quella geologica dove si potrà ammirare un campionario di rocce presenti nel Parco del Pollino ed approfondire attraverso le nuove tecnologie. Sempre in questa sala sarà presente anche un video che ripercorre le fasi dello svuotamento del lago.

Anche le vasche che contengono i reperti ossei fossili, avranno un nuovo look e nuove forme.

La parte superiore del museo, sarà dotata di nuove tecnologie interattive e coinvolgenti, come i caschetti a realtà aumentata in grado di visualizzare sul display qualsiasi tipo di informazione aggiuntiva: testi, immagini, filmati dal vero o in animazione.

Anche i bambini, attraverso veri e propri laboratori sperimentali, potranno, con l’ausilio dei caschetti a realtà aumentata, apprendere-giocando in modo semplice. Un museo dunque, per tutte le famiglie, all’avanguardia, anche nelle proposte didattiche.

Nelle intenzioni dell’Amministrazione Comunale anche l’allestimento di un laboratorio di restauro per i fossili affinchè l’arte del restauro diventi parte integrante della visita.

Un progetto che offrirà alla comunità rotondese, alla Regione e a tutta l’area del Sud, un importante polo museale ancor più moderno e tecnologico.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più