venerdì, Giugno 21, 2024
Home » La DD2 Castrovillari vincitrice per la sezione musica del programma nazionale “Per chi crea”

La DD2 Castrovillari vincitrice per la sezione musica del programma nazionale “Per chi crea”

by Redazione
0 commento

La DD2 CASTROVILLARI è risultata scuola vincitrice per la sezione “Musica” del progetto “Per Chi Crea 2023” promosso dal Ministero della Cultura e gestito da SIAE. Tra le 1909 proposte presentate, quella della DD2 è rientrata tra i progetti nazionali approvati e finanziati per la promozione della musica nella scuola, al fine di sviluppare il pensiero creativo e la promozione culturale dei bambini. Il Consiglio di Gestione SIAE ha infatti approvato i progetti beneficiari dell’edizione 2023, selezionati dall’apposita Commissione tecnica composta da Roberta Paltrinieri, Sara Chiappori, Anna Cremonini, Giancarlo De Cataldo, Mario Lavezzi, Roberto Sergio e Valerio Toniolo. L’attenzione alla musica in tutte le sue sfaccettature ha da sempre contraddistinto il percorso didattico dell’istituto, perciò tale iniziativa concorrerà a consolidare e arricchire la proposta educativa della scuola all’interno della sua offerta formativa. Saranno proposti agli alunni laboratori musicali volti a sviluppare il senso ritmico bilaterale indispensabile per la crescita del bambino, nonché argomenti teorici di base.

Il tutto fornirà un’occasione di crescita e di benessere agli alunni. Le attività saranno supportate dal maestro Salvatore Chiodi, direttore e docente del Laboratorio Musicale Lizard di Castrovillari. Il Dirigente scolastico ing. Alfonso Costanza esprime la sua soddisfazione a conferma di un istituto sempre attento e aperto alle proposte territoriali e nazionali. -Siamo orgogliosi dell’ottimo risultato raggiunto dal nostro progetto ” INSIEME IN MUSICA”. La musica- afferma il Dirigente Costanza – è un ottimo canale di comunicazione amato dai bambini e che i ricercatori affermano sia fondamentale per lo sviluppo armonico e globale della persona. Oltre dunque ad obiettivi specifici educativi, saranno raggiunti anche obiettivi socio-culturali. Fare musica insieme induce ciascun bambino a sentirsi parte integrante di un progetto comune capace di sviluppare emozioni e contrastare la noia e la violenza, educando ciascuno alla tolleranza e alla collaborazione.”.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più