mercoledì, Novembre 30, 2022
Home » Castrovillari. “Rose d’Autunno” per ricordare la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Castrovillari. “Rose d’Autunno” per ricordare la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

by Asia Catucci
0 commento

Domenica 20 novembre alle ore 10,30 presso il Cinema Ciminelli di Castrovillari, con ingresso GRATUITO,  in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e della Adolescenza, in scena il “Piccolo Principe” di Antoine de Saint-Exupéry. Lo spettacolo è inserito in un contesto ancor più ampio che prende il nome di “Rose d’Autunno” dove illustri relatori parleranno delle conseguenze delle guerre, cambiamenti climatici sulla società e la scelta delle persone ad emigrare ed ancora dei bambini e la guerra…l’impatto psicologico. Saranno presenti Maurizio Alfano impegnato da anni a fianco di reti informali nella lotta contro ogni forma di discriminazione, è tutt’ora attivista di campagne per la difesa dei diritti dei migranti E Simonetta Bonadies psicologa- psicoterapeuta, assegnista di ricerca presso l’università della Calabria sul tema della dispersione scolastica in adolescenza. Interverranno la Presidente del Kiwanis Club di Castrovillari nonché co-organizzatore della manifestazione, la dottoressa Amalia Di Mare, il M° Leonardo Saraceni della Scuola di Musica Francesco Cilea, l’avv. Luca Donadio dell’associazione Culturale Aprustum, l’assessore al Turismo, Spettacolo e attuazione del Comune di Castrovillari, l’avv. Ernesto Bello.

Presenti inoltre le scuole di danza, Sarà Danza di Castrovillari e Centro Arte e Movimento di Frascineto che hanno dato il proprio contributo per la messa in scena del “Piccolo Principe” con il contributo di Casimiro Gatto. In scena piccoli attori ucraini ospiti nella nostra città che grazie al progetto di Adriana Patrichi e Natalia Brzhezinskaya, mediatori culturali e linguistici, volto a imparare la lingua italiana e non solo, si sono integrati nel nostro tessuto sociale e nella scuola. Gli intermezzi musicali al pianoforte, sono affidate alla giovanissima Anna Holovan che, grazie a questo progetto è riuscita a prendere lezioni gratuitamente grazie alla disponibilità del Maestro Leonardo Saraceni della Scuola di Musica “F.Cilea” di Castrovillari.  A moderare la giornalista, Anna Rita Cardamone.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più