sabato, Luglio 20, 2024
Home » La Giunta Comunale ha conferito la Civica Benemerenza a Loredana Giannicola, Luca Lione e Giovan Battista Perciaccante. Tre cittadini che stanno portando in alto il nome di Cassano.

La Giunta Comunale ha conferito la Civica Benemerenza a Loredana Giannicola, Luca Lione e Giovan Battista Perciaccante. Tre cittadini che stanno portando in alto il nome di Cassano.

by Redazione
0 commento

La Giunta comunale, guidata dal sindaco Giovanni Papasso, ha deliberato, tra le altre questioni discusse e i provvedimenti approvati, tre civiche benemerenze ad altrettanti illustri cittadini che stanno portando in alto il nome della Città di Cassano. Si tratta di Loredana Giannicola, Luca Lione e Giovan Battista Perciaccante.

Loredana Giannicola, docente e dirigente di lungo corso che ha ricoperto da sempre incarichi apicali, attualmente ricopre il ruolo di Responsabile Ufficio Regionale Scolastico della Provincia di Cosenza – Provveditore agli Studi di Cosenza. Di recente è stata insignita del titolo di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana. L’ordine ricevuto è il primo fra gli ordini cavallereschi nazionali ed ha lo scopo di ricompensare benemerenze acquisite verso la nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari. La cerimonia di conferimento s’è tenuta nei giorni scorsi presso la Prefettura di Cosenza. Questa la motivazione della Giunta: «Per la passione, la costanza e la grande professionalità profusa al servizio dell’Istruzione e della trasmissione del sapere per aver dato lustro alla città di Cassano All’Ionio, alla quale è rimasta sempre tenacemente legata; per essere punto di riferimento per tutti i membri della comunità scolastica, affrontando con coraggio sfide che in una Regione quale la Calabria, afflitta da problematiche ataviche, diventano a volte particolarmente difficili ed insormontabili».

Luca Lione, pianista, giovanissimo ma che già vanta un’esperienza concertistica europea, recentemente ha ottenuto la medaglia d’oro al concorso Gran Prize Virtuoso di Bonn, la medaglia d’argento ai Global Music Awards in California ed è stato citato nel libro di Luca Ciammarughi “Da Benedetti Michelangeli alla Argerich” fra la “meglio gioventù” italiana. Oltre ad aver partecipato come pianista a trasmissioni radiofoniche tra cui, Rai Radio 3 e Radio MCA, di recente ha pubblicato il suo primo album dedicato interamente alla figura di R. Schumann. Inoltre, risulta essere vincitore di oltre quaranta concorsi pianistici nazionali ed internazionali e tra i più importanti: 1° Premio al “GRAN PRIZE VIRTUOSO VIENNA 2018”, 1° Premio al “GRAN PRIZE VIRTUOSO BONN 2020”, 1° Premio Assoluto – 1° Concorso pianistico “LA PALMA D’ORO” di San Benedetto del Tronto; 1° Premio al Concorso musicale Internazionale “Città di Airola”. Attualmente è Docente di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza. Questa la motivazione della Giunta: «Per l’innata passione, la costanza e la grande professionalità profusa nel campo musicale; per l’appassionato apporto offerto al mondo della Cultura; per aver esportato oltre i confini nazionali il volto bello di Cassano All’Ionio, divenendo esempio positivo per quei giovani che, con sacrificio e spirito di abnegazione, si spendono per inseguire i loro sogni, trasformandoli in splendide realtà».

Giovan Battista Perciaccante, costruttore e imprenditore, nel campo delle organizzazioni di rappresentanza, attualmente ricopre gli incarichi di: vicepresidente nazionale ANCE con delega al Mezzogiorno e Isole, presidente di Ance Calabria e Ance Cosenza, vicepresidente di Unindustria Calabria, l’Unione degli Industriali e delle Imprese di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia, vicepresidente, amministratore, membro del Comitato di presidenza e del consiglio direttivo di Confindustria Cosenza. Nel tempo è stato anche Componente del Consiglio Direttivo nazionale ANCE, del Comitato di Presidenza ANCE Calabria; del Consiglio Direttivo Generale Unindustria Calabria; del Consiglio Direttivo Piccola Industria di Confindustria Cosenza. Nominato Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana con decreto del Presidente della Repubblica Mattarella nel 2017, da fine settembre ricoprirà il ruolo di Presidente di Confindustria Cosenza. Questa la motivazione della Giunta: «Per la passione, la costanza e la grande professionalità profusa al servizio dell’imprenditoria; per aver esportato oltre i confini comunali il volto positivo della città di Cassano All’Ionio; per le sue azioni concrete nel campo dell’associazionismo in favore degli imprenditori, del territorio e della società; per l’efficace e tempestiva azione per lo sviluppo, il sostegno delle imprese e la difesa del lavoro».

La data della cerimonia di conferimento sarà annunciata nelle prossime settimane.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più