venerdì, Giugno 21, 2024
Home » Alla Casa Circondariale di Castrovillari la I° edizione di “PercorriAmo” gara podistica FIDAL

Alla Casa Circondariale di Castrovillari la I° edizione di “PercorriAmo” gara podistica FIDAL

by Redazione
0 commento

Si è tenuta presso l’Istituto Penitenziario “ Rosetta Sisca” di Castrovillari la gara podistica Fidal su strada denominata “ 1° PercorriAmo”. Si è trattato di un evento storico in quanto per la prima volta nella storia della Federazione di Atletica Leggera una gara podistica ufficiale, quindi inserita nel calendario delle gare federali, si tenuta all’interno di un istituto penitenziario italiano. L’evento è stato organizzato dall’Amministrazione Penitenziaria dell’Istituto “Rosetta Sisca” di Castrovillari e dalla ASD Tiger Running Club di Castrovillari del presidente Avv. Vincenzo Malomo, con il patrocinio della Fidal Regione Calabria, del Coni, di Sport e Salute, del Comune di Castrovillari, ed in collaborazione con la Idea Sport di Castrovillari.

La manifestazione si è aperta con l’ingresso della Fiaccola dei Giochi Olimpici di Roma 1960 nell’istituto penitenziario, accompagnata dagli atleti Hadar Zohair, campione italiano juniores dei metri 800, dalla pluricampionessa regionale Kristel Santoro, e dall’atleta Fidal Massimo Trocino.

La gara si inserisce nel programma didattico del progetto “ Arcobaleno – Rinascita in Corsa”, promosso sin dal 2016 dalla Tiger Running Club nell’istituto “ Rosetta Sisca” per l’insegnamento dell’atletica leggera ai detenuti. Si tratta di un progetto unico al mondo, per il fatto precipuo che i detenuti che aderiscono al progetto, dopo un periodo di preparazione atletica curata da tecnici qualificati, hanno la possibilità di partecipare a gare di atletica leggera ufficiali che si svolgono al di fuori dell’istituto penitenziario. La denominazione “ 1° PercorriAmo” data alla gara podistica vuole rappresentare  la finalità etica del recupero sociale e morale dei detenuti grazie allo sport e all’atletica leggera in particolare, disciplina sportiva munita di valori umani e sociali forti che ben può contribuire alla piena rinascita delle persone che hanno bisogno di ritrovarsi e di ricominciare a vivere con nuovo entusiasmo e nuovi ideali.

La manifestazione ha avuto inizio alle ore 10.00 con la partenza della gara femminile, riservata alle atlete Fidal e alle detenute del penitenziario “Rosetta Sisca”, con trenta atlete ai nastri di partenza. La gara di km 2,5 è stata vinta da Cinzia Conte, tesserata con la Tiger Running Club di Castrovillari. Piazza d’onore per Claudia Fiorentino, tesserata con la Run For Catanzaro, e al terzo posto si è classificata Annamaria Cruscomagno, tesserata con la Tiger Running Club di Castrovillari.

Alle ore 10:30 ha avuto inizio la gara maschile di Km 5, riservata agli atleti Fidal e ai detenuti del penitenziario “ Rosetta Sisca”.

Vincitore della prova è risultato Andrea Ponzi, tesserato con l’Athlos Mirto Crosia. Al secondo posto si è classificato Michelangelo Rossano, tesserato con la Hobby Marathon di Catanzaro, e al terzo posto si è classificato Vincenzo Lumicisi, tesserato con la Hobby Marathon di Catanzaro.

Al termine della kermesse agonistica si è tenuta la “Corsa del Sole”, una corsa non competitiva riservata agli atleti diversamente abili, con la partecipazione degli atleti dell’AFD (Associazione Famiglie Disabili) di Castrovillari e dell’Associazione “ Il Filo di Arianna”. E’ stato il momento più emozionante della manifestazione, con gli atleti diversamente abili accompagnati e incoraggiati durante la corsa da tutti gli atleti e i detenuti, nonché dalle autorità civili presenti.

Grande soddisfazione per la riuscita dell’evento è stata manifestata dal Dott. Giuseppe Carrà, Direttore dell’Istituto penitenziario, che ha auspicato per il futuro altre iniziative sportive per i detenuti del penitenziario.

Potrebbe piacerti leggere anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo acconsenti alla memorizzazione e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web.

logo menabò bianco sx

Menabò nasce come supplemento di approfondimento, curiosità, notizie, con uno sguardo al nazionale, alla cronaca regionale ed ai fatti del territorio. Uno strumento snello, innovativo e fresco.

MENABÒ – Testata Giornalistica iscritta al r.d.s. n° 1/ 2017 – All Right Reserved. Progettato e sviluppato da MindResource

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Per saperne di più